Partecipazioni del governo generale in Italia     

Nel 2015 le unità di proprietà delle Amministrazioni pubbliche in Italia erano 9.655 con un peso di 882.012 in termini di occupati. Rispetto all’anno precedente, il numero di unità possedute dalle amministrazioni pubbliche è diminuito del 2,1%, ma le persone occupate sono aumentate del 4,3%.

Il 61,9% delle unità analizzate era controllato dalla General Government per una quota compresa tra il 50% e il 100%, mentre il 24,4% era posseduto per una quota inferiore al 20% e il 13,7% delle unità erano di proprietà della General Government per una quota all’interno 20% e 50%.

Le imprese attive possedute dalle Amministrazioni pubbliche in Italia erano 6.859 con 848.707 persone impiegate. 1.092 erano imprese inattive (-4% rispetto all’anno precedente) ma hanno presentato nel 2015 una dichiarazione fiscale.

La distribuzione territoriale delle imprese attive ha mostrato una concentrazione in termini di persone occupate nell’Italia centrale con il 55,7% delle persone occupate e il 23,5% delle imprese. Le dimensioni medie delle imprese attive dell’Italia centrale sono state 294 persone occupate per azienda, fortemente influenzate dalle imprese localizzate nella regione Lazio.

Rispetto all’anno precedente il numero di imprese attive partecipate da almeno una pubblica amministrazione regionale o locale è diminuito del 12,7% (4.844).

Per maggiori informazioni

Domenico De Siena
desiena@istat.it
Tel. 06 4673.6218

Serena Migliardo

migliard@istat.it
Tel. 06 4673.6223

tags:
impresa , NACE , registro delle unità economiche , report delle statistiche , filiali , lavoratore
tema:
Le imprese , Amministrazioni pubbliche
tipologia di documento:
comunicato stampa

Source: www.istat.it