1,6 milioni di ettari in California potrebbero presto essere aperti alla trivellazione petrolifera

Dopo la fine di una moratoria di cinque anni sulle perforazioni di petrolio e gas in terra pubblica in California, il Bureau of Land Management potrebbe aprire 1,6 milioni di ettari nello stato per trivellare petrolio e gas, l’ape di Sacramento rapporti , aggiungendo che gli ambientalisti, che hanno immediatamente condannato la possibilità, erano particolarmente preoccupati per il fracking.

Il governo federale controlla circa 15 milioni di acri di terra pubblica in California. Il BLM ha detto che stava prendendo in considerazione i lotti a Fresno, San Luis Obispo e altre sei contee nella San Joaquin Valley e nella Costa Centrale per offrire locazioni di petrolio e gas.

Il centro per la diversità biologica , uno schietto oppositore del fracking, tre anni fa ha vinto un procedimento legale contro il BLM affermando di non aver adeguatamente valutato l’impatto ambientale della fratturazione idraulica sulla qualità dell’aria, sull’acqua e sulla fauna selvatica.

Ora, il BLM ha emesso una richiesta di commenti sui potenziali effetti negativi dell’apertura di 400.000 ettari di terreno pubblico e di 1,2 milioni di ettari di proprietà minerarie federali per la perforazione di petrolio e gas.

Secondo un avvocato affiliato alla CBD, Greg Loarie, “analizzare gli impatti del fracking è come analizzare l’impatto delle sigarette fumanti: non c’è davvero alcun dubbio sul fatto che più fracking sarebbe terribile per la California”.

L’altro campo, rappresentato dalla Western States Petroleum Association, ha accolto favorevolmente la mossa del BLM, sottolineando che una maggiore produzione locale ridurrà la dipendenza dello stato dal greggio importato. La ricerca condotta dall’U.S. Geological Survey suggerisce che il processo di fracking stesso non aumenta il rischio di terremoti, ma i serbatoi di acque reflue scavate nel terreno aumentano il rischio.

Nel frattempo, il governatore della California Jerry Brown è sotto pressione per porre fine a tutta la produzione di petrolio e gas nello stato. Il mese scorso, più di due dozzine di scienziati del clima ha scritto a Brown che lo esorta a vietare trivellazioni di petrolio e gas in California, altrimenti lo stato non sarebbe mai in grado di raggiungere la sua quota degli obiettivi dell’Accordo di Parigi.

Leave a Comment