I ribelli di Houthi detengono le petroliere al porto petrolifero Hodeidah

I ribelli Yemeniti Houthi hanno arrestato 10 navi, incluse le navi cisterna di carburante, nel porto di Hodeidah, e stanno impedendo loro di scaricare il loro carico, The National rapporti , citando Saba, agenzia di stampa dello stato del Yemen, che a sua volta ha citato il capo del Supreme Relief Committee del paese, Abdulraqeeb Fatah.

L’autore non è riuscito a trovare il rapporto originale sul sito web di Saba. L’agenzia è pro-Houthi.

Secondo il rapporto di The National, le navi in ​​attesa di scarico a Hodeidah includono una petroliera con bandiera indiana che arrivò a fine settembre con un carico di 10.955 tonnellate di gasolio e 9.025 tonnellate di benzina. Alcune navi, come ha detto il National Fatah, erano state trattenute nel porto per sei mesi.

La città portuale è attualmente un campo di battaglia tra gli Houthi sostenuti dall’Iran e la coalizione di forze saudite e degli Emirati che stanno cercando di ripristinare il presidente eletto dello Yemen al timone. La guerra ha portato a una grave crisi umanitaria, ma nonostante molteplici avvertimenti simili da parte di varie organizzazioni, tra cui l’ONU, sembra non esserci fine al conflitto in vista.

Quello che è iniziato come una guerra civile nel 2015 è rapidamente degenerato in un conflitto regionale dopo che l’Arabia Saudita ha deciso di aderire, insieme agli Emirati Arabi Uniti. La battaglia per Hodeidah, che secondo molti farà pendere la bilancia in un modo o nell’altro, è iniziata a giugno.

Le riserve petrolifere dello Yemen sono state stimate a 3 miliardi di barili . Anche prima dell’inizio della guerra civile, il paese non era un grande produttore di petrolio, soprattutto rispetto agli altri paesi del Medio Oriente.

La produzione dello Yemen ha raggiunto il picco 441.000 bpd nel 2001, secondo le stime di EIA. Da allora, il naturale declino dei giacimenti petroliferi in via di maturazione e frequenti attacchi alle infrastrutture petrolifere hanno portato la produzione dello Yemen a scendere a meno di 150.000 barili nel 2013. L’anno prima della guerra civile del 2015, la produzione di petrolio del Yemen era stimata a circa 100.000 barili al mese di marzo 2014, i dati di VIA mostrano.

Leave a Comment